Teatro San Giuseppe di Ruta

 

Domenica 27 gennaio - ore 16.30

 

 

 

 

 

 

 

 ALEXANDER YAKOVLEV

 

pianoforte

 

 

Programma

 

                                        

L. van Beethoven: Sonata op. 2 n. 3

(1770-1827)              Allegro con brio

                           Adagio

                           Scherzo-Allegro

                           Allegro assai

 

J. Brahms: Variazioni su un Tema di Paganini I e II volume

(1833-1897)

 

-o-o-o-

 

F. Liszt : Fuochi fatui dagli Studi Trascendentali (n. 5)

(1811- 1886)

 

I. Stravinskij: Petrushka

(1882-1971)

 

S. Rachmaninov: Polka su un Tema di  W. R.

(1873-1943)

 

 

Alexander Yakovlev è nato in Rostov-on-Don, Russia. Ha cominciato i suoi studi di pianoforte presso il Conservatorio Statale di Rostov con il Prof. Sergei Ossipenko, col quale ha poi continuato il suo perfezionamento dopo il diploma.

Nel 2004 ha cominciato i suoi studi al Mozarteum di Salisburgo con il prof. Alexei Lubimov.

Fino al 2006 Alexander Yakovlev ha studiato anche con il prof. Pascal Devoyon all’Università delle Arti di Berlino.

E’ stato studente al Ministero della Cultura Russo, alla Fondazione Rostropovich e alla Societa Hindemit e ha pertecipato a Masterclasess con Mihail Voskresensky e Vladimir Krainev.

Yakovlev ha vinto primi premi in molte importanti competizioni internazionali: nel 1999 l’Horowitz International,  nel 2003 il Concorso Internazionale di Andorra; nel 2005  ha vinto il prestigioso Concorso Internazionale di Ginevra ed anche il Boesendorfer International Piano Competitin e all’Artur Schnabel International Competition  di  Berlino; nel 2006 ha trionfato al Concorso Internazionale Valsesia Musica  per pianoforte e orchestra, al Concorso Internazionale di Rodi, al Premio Chopin di Roma; nel 2007 ha ricevuto il primo premio al “Nueva Acropolis Piano Competition “ di Madrid, al “Cantù International Piano Competition” e all’Huesca International Piano Competition.

Ha tenuto concerti in Russia , Austria, Francia, Germania, Spagna, Italia e Portogallo, suonando in importanti Festivals e sale prestigiose come la Sala Grande di Berlino, il Conservatorio di Mosca, la Victory Hall di Ginevra e la Mozart Hall di Salisburgo.

I suoi concerti sono stati trasmessi  dalla radio ita-liana, tedesca e russa e sulla televisione ucraina e austriaca.

Ha registrato 3 album in Russia, in Germania e in Italia.