Domenica 25 novembre ore 17

 

ORATORIO SAN MARTINO

 

Laura Guatti

flauto

 Loris Orlando

 pianoforte

 

 

 

 Programma

 

 

G. Fauré                  Fantasia

(1845-1924)

 

A. Casella                Barcarola e scherzo

(1883-1947)                       Allegretto ma ben moderato

                                      Presto assai

 

                                 Siciliana e burlesca

                                      Andantino languido e dolce

                                      Presto vivace

 

-o-o-o-

 

 

M. Lombardi           “…und Papagheno pfeift 

                                      Introduzione

                                      Lento

                                      Aria

 

A. Dvorak                Sonatina op. 100

(1841-1904)                       Allegro risoluto

                                      Larghetto

                                      Molto vivace

                                      Allegro

     

 

 

Laura Guatti, nata a Savona, si è diplomata brillantemente in flauto presso il Conservatorio “J. Tomadinidi Udine. Si è perfezionata seguendo corsi di flautisti di fama internazionale, quali Claudio Montafia, Raffaele Trevisani, Giuseppe Nova, Maxence Larrieu, Emmanuel Pahud (primo flauto dei Berliner Philharmoniker).

Svolge intensa attività concertistica, in Italia e all’estero, sia come solista (collaborando stabilmente con il pianista Loris Orlando), sia come membro di formazioni cameristiche,  partecipando ad importanti rassegne musicali tra le quali “I Concerti di Primavera” a Savona, “Rassegna Concerti d’Estate” a Cortona (AR), “Festival Musicale delle Nazioniad Ariccia (Roma), “Mille e Una Nota” a Roma, “I concerti del the” a Siena, “Il pianoforte” ad Asti,  “Festival Malipiero” ad Asolo“, Excelsa Musica” a Massa, “Les Petites Soirées” a Torino, “Recitals à Palais Carnoles” a Menton, ecc..

Dal 1990 collabora con l’Orchestra del “Teatro dell’Opera Giocosa” di Savona.

E’ stata spesso invitata a far parte di giurie di concorsi internazionali di interpretazione musicale.

Ha effettuato registrazioni per la casa discografica “Musicaurea”.

 

Loris Orlando, anch’egli savonese,, ha iniziato giovanissimo gli studi musicali, diplomandosi brillantemente in pianoforte presso il Conservatorio “G. Puccinidi La Spezia. Allievo di  Elzbieta Glabowna,  esponente della scuola pianistica polacca, si è in seguito perfezionato con Marcella Crudeli e Lazar Berman.

Ammesso per merito nel 1996 all’ Ecole Normale A. Cortot” di Parigi, ha ottenuto il diploma superiore nella classe di pianoforte di Marcella Crudeli. E’ stato inoltre allievo del grande pianista russo Lazar Berman presso l’Accademia Musicale  Europea di Erba,  conseguendovi  nel 2002 il diploma di alto perfezionamento.

Ha collaborato in veste di solista con direttori di fama internazionale come Leonardo Quadrini, Ovidiu Balan, Radu Postavaru ecc.

Nel 2001, inoltre, è stato invitato dall’Orchestra Filarmonica di Stato “Mihail Jora” in Romania eseguendo il 3° concerto per pianoforte e orchestra di Beethoven.

Di recente ha tenuto una tournée che ha toccato le principali città della Romania in occasione delle celebrazioni mozartiane, collaborando con l’orchestra d’archi della radio di Bucarest e l’Orchestra Filarmonica “Paul Costantinescu” di Ploiesti.

E’ regolarmente invitato a far parte di giurie di concorsi internazionali di interpretazione musicale.

Tiene concerti in numerose città italiane e all’estero (Francia, Romania, Germania, Svizzera, Inghilterra), ottenendo sempre unanimi consensi da parte di pubblico e critica. Ha effettuato registrazioni per le case discografiche “Musicaurea” e InmostLight.  E’ docente di pianoforte presso l’Accademia Musicale Ferrato-Cilea di Savona.