SANTUARIO N. S. DEL BOSCHETTO

Lunedì 9 aprile – ore 21

 

Concerto di Pasqua

 

PIETRO RIVETTI oboe

FABRIZIO FANCELLO organo

 

Programma

   

A. Corelli                                                  Sonata in Fa (per oboe e organo)

(1653 – 1716)                                                    Preludio, Allemanda, Sarabanda, Gavotta, Giga

 

J. Pachelbel                                              Toccata e Fuga in Do

(1653 – 1706)

 

D. Buxtehude                                           Praeludium  BuxWV 162

(1637 – 1707)

 

G. Ph. Telemann                                      Sonata in La minore  (per oboe e organo)

(1681 – 1767)                                                                     Siciliana, Spirituoso, Andante, Vivace 

 

D. Scarlatti                                               Sonata in Sol

(1685 – 1757)                                              Sonata in Re

 

G. F. Haendel                                           Sonata 1 in Do minore  (per oboe e organo)

(1685 – 1759)                                                  Adagio, Allegro, Adagio, Allegro

 

 

Pietro Rivetti, diplomatosi presso il Conservatorio “N. Paganini” di Genova sotto la guida di GianEnrico Cortese, ha seguito corsi di perfezionamento con i Maestri Pietro Borgonovo, Gordon Hunt, Diego Dini Ciacci.

Ha collaborato con diverse formazioni orchestrali tra le quali “I Cameristi” di Genova, Orchestra Nazionale d’ Italia, Orchestra del Festival di Todi, Orchestra del Teatro “Carlo Felice” di Genova. Dal 1994 al 2000 è stato 1° Oboe dell’ Orchestra Filarmonica Giovanile di Genova. Fa parte del Quintetto di fiati “F. Danzi” e dell’ Ensemble “Ludus in fabula” con i quali svolge una intensa attività. 

 

Fabrizio Fancello, ha compiuto gli studi di Organo e Composizione Organistica, diplomandosi brillantemente presso il Conservatorio "N. Paganini" di Genova, sotto la guida del Attilio Baronti. Successivamente ha approfondito svariati aspetti della interpretazione organistica, frequentando, presso le principali Accademie musicali italiane ed estere, corsi di perfezionamento tenuti da docenti quali J. Langlais, L.F. Tagliavini, T. Koopmann,  M.C. Alain, L. Rogg, A. Isoir e G. Parodi. Ha svolto intensa attività anche come direttore di coro: in questa veste ha seguito corsi di perfezionamento tenuti da A. Zecchi presso l'"Associazione polifonica di Ravenna" e da Mons. D. Bartolucci, direttore perpetuo della Cappella Sistina, e ha partecipato a rassegne, convegni regionali e nazionali ed al Concorso internazionale di Tours.

Già docente al Conservatorio "E.R. Duni" di Matera, attualmente svolge attività didattica presso l'Accademia Musicale Teresiana di Arenzano dove ricopre anche la carica di Direttore Artistico. E’ risultato vincitore del Concorso a cattedre per i Conservatori di Musica. E’ organista titolare della Cattedrale di S. Lorenzo in Genova. Svolge regolare attività concertistica sia come solista che in collaborazione con cori, cantanti e strumentisti, riscuotendo consensi di critica e pubblico.